Saline water conversion Riyad – Arabia Saudita

Uffici per le Saline Water Conversion Corporation, Riyad, Arabia Saudita

Committente: Comune di Riyad
Località: Riyad (Arabia Saudita)
Periodo: 1976-1979
Progettazione architettonica e direzione lavori:
STUDIO ALBINI ASSOCIATI
Consulenti:
D.P. Parigi, D.P. Karlsruhe, Etek Beirut,

L’area della periferia della città tradizionale di Rijad, nella fascia in cui va sviluppandosi la città terziaria ed internazionale, destinata al Ministero della Desalinizzazione, è lambita lungo due dei suoi lati da strade di grande traffico.
Gli uffici, di rappresentanza, amministrativi e per la ricerca, coprono una superficie complessiva di 12800mq e sono previsti per 2500 addetti.
Il basamento è costituito da un bastione al cui interno sono sistemati i parcheggi per 500 auto, gli impianti e la maggior parte dei servizi generali.
L’organismo edilizio è regolato da una struttura modulare di 6ml di maglia (sottomodulo 1.20ml).
La pianta si articola secondo una sequenza di patii di dimensioni sia planimetriche che volumetricamente differenti.
Nello sviluppo, secondo i percorsi direttori, tra i nodi di collegamento verticali, i disimpegni, le gallerie chiuse e quelle aperte, si sviluppano prospettive analoghe tra loro per i ritmi e tuttavia differenti per il variare delle proporzioni.
Superiormente i volumi, serrati verso l’esterno, con finestre e grigliati dosati per ridurre abbagliamento e calore, si aprono con grandi vetrate verso lo spazio più controllato interno ai patii. Tra il basamento pesante, rivestito in blocchetti di pietra a spacco, ed i volumi emergenti, rivestiti in lastre di pietra levigata, corre come un taglio il porticato a pilastri cilindrici in cemento armato a vista.
Il partito architettonico è caratterizzato dal peso compatto con ampie articolazioni di livelli diversi dei corpi degli uffici e dal piano di trasparenza dell’area di smistamento che, insieme allo spalto sottostante, lega unitariamente l’intero complesso.
Le facciate esterne hanno il basamento rivestito in pietra a spacco, mentre i piani superiori sono in pietra levigata. La struttura è in cemento armato a vista. La scala principale nell’angolo sud-ovest ha la struttura in cemento armato ed è staccata dai muri d’ambito.